PEC: as-mo[at]pec.cultura.gov.it   PEO: as-mo[at]cultura.gov.it   tel: (+39) 059 230549

Archivio di Stato di Modena

Il programma di Prescrizione sociale "Prescrizione creativa"

La rete Archivi e salute inaugura il programma “Prescrizione creativa” come sistema di prescrizione sociale di comunità.

Come indicato dall’Organizzazione Mondiale della Salute (WHO, A toolkit on how to implement Social Prescribing, World Health Organization, 2022), la prescrizione sociale è un mezzo che consente di connettere i pazienti a una serie di servizi non clinici presenti nella comunità per migliorare la loro salute e il loro benessere.

La prescrizione sociale si basa sulle evidenze scientifiche che dimostrano come affrontare le esigenze legate alle determinanti sociali della salute sia fondamentale per migliorare la stessa sostenibilità dei sistemi sanitari, favorire l’accesso alle cure, promuovere inclusione sociale, la salute e il benessere nelle persone e nelle comunità.

Il progetto Archivi e salute si sviluppa sulle evidenze scientifiche relative agli impatti della cultura sulla dimensione del benessere e della salute, in una prospettiva olistica e salutogenica.

Seguendo le indicazioni dell’OMS e utilizzando gli strumenti elaborati dalla Alliance for Social Prescription canadese (https://www.allianceon.org/Social-Prescribing#cop), stiamo sperimentando un sistema di Prescrizione sociale di comunità che comprende ambulatori, ospedali, OSCO (Ospedali di Comunità), Centri diurni e residenziali per anziani.

All’interno della rete Archivi e salute, i geriatri del Centro per i Disturbi Cognitivi e le Demenze di Modena e Carpi, dell’AUSL di Modena - che hanno partecipato allo sviluppo della Scatola della memoria e delle attività creative basate sulla Terapia della Rimembranza e sul Protocollo di Manchester - invitano gli anziani a impegnarsi in laboratori creativi e i terapisti occupazionali a utilizzare il toolkit nelle loro pratiche di cura.

Il sistema di "Prescrizione creativa" nel programma "Archivi e salute" è supportato dalla piattaforma di cooperazione sulla Prescrizione sociale coordinata da Annalisa Cicerchia e Catterina Seia,  curata da ISS -Istituto Superiore di Sanità, CCW - Cultural Welfare Center e DoRS - Centro regionale di Documentazione per la Promozione della Salute - Regione Piemonte, impegnata nella traduzione  e diffusione del manuale “A toolkit on how to implement social prescribing”  dell’OMS. 


Sei un geriatra o un medico di base interessato al tema della prescrizione sociale e alle risorse culturali e creative sviluppate dalla rete Archivi e salute?

Puoi scrivere una mail all’indirizzo:

archivi.salute[at]cultura.gov.it

I membri del nostro staff risponderanno con tutte le informazioni utili e se vorrai entrare nella rete Archivi e salute e promuovere l’uso del toolkit culturale e creativo La mia scatola della memoria tra i tuoi pazienti, metteremo a tua disposizione i materiali e una cartolina di “Prescrizione creativa”.

 

Di seguito alcuni scatti dal workshop "La mia scatola della memoria" con la collaborazione della Coop SCAI - Residenza Stella di Carpi.

 



Ultimo aggiornamento: 07/02/2024